RICONOSCIMENTO DEL DANNO DA VACCINO

Secondo caso in Italia 🇮🇹 (così ci risulta, dopo CMO Padova) di RICONOSCIMENTO del DANNO DA VACCINO 💉 anti Covid. Grazie al serio operato dei medici di Edward Jenner , nostri partner, la CMO di La Spezia ha riconosciuto qui il nesso causale e l’indennizzo. Ora la palla 🎱 passa a noi legali EUNOMIS per l’azione giudiziale davanti al Giudice civile per il riconoscimento del ben più elevato DANNO BIOLOGICO, MORALE e PATRIMONIALE subito dalla persona inoculata.
Va rammentato, infatti, che l’assegno indennitario ex L. 210/92 costituisce l’ equivalente di un assegno di invalidità riconosciuto all’esito di un procedimento amministrativo che va azionato entro e non oltre 2 anni dal verificarsi dell’effetto avverso. Ma il danno alla persona è molto più importante sotto il profilo economico e va fatto valere davanti al Giudice civile competente entro e non oltre 5 anni (o 10 a seconda dei casi) dal manifestarsi dell’effetto avverso.

https://t.me/eunomis/2415


Articoli correlati

LETTERA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GIORGIA MELONI

NELLA FOTO. La biologa Dott.ssa Laura Teodori dopo l’invio della lettera qui allegata...

SPIKEOPATIA – La malattia da proteina spike

di Silvano Tramonte* Avete letto bene, è ufficiale, la proteina spike sia virale...