CONVEGNO NAZIONALE SIM A BOLOGNA

Cari Amici e Amiche di EUNOMIS,

teniamo ad informarvi che il primo grande Convegno nazionale SIM a Bologna (di cui EUNOMIS è socia tra le Associazione più attive) è “alle porte”!!!

Dovete sapere che la nostra EUNOMIS ha partecipato in modo importante all’organizzazione dell’importante evento fornendo ben 2 componenti su 4 al Comitato Scientifico Organizzativo (il nostro presidente avv. Andrea Montanari e l’avv. Laura Mana, che hanno anche curato diversi inviti ai relatori) e ha costruito il programma congressuale, le tematiche da trattare, selezionato i relatori e i loro interventi.

Come leggerete nel Programma allegato, saranno presenti infatti relatori illustri nelle sessioni medico scientifiche, quali il prof. Bizzarri, il dott. Donzelli, il dott. Speciani, il dott. Cavezzi, il Prof. Isidoro e tanti altri.

Per la sessione giuridica avremo il Dott. Daniele Cenci (magistrato di Corte di Cassazione penale, una delle massime “autorità” nazionali sulla responsabilità professionale medica), il prof. Michele Belletti (ordinario di costituzionale e pubblico UNIBO) e il prof. Fulvio di Blasi che ormai tutti conoscete.

Abbiamo avuto conferma ieri anche dell’intervento del vicedirettore de La Verità Francesco Borgonuovo e siamo in attesa di avere conferma definitiva (auspichiamo!) da parte del giornalista Mario Giordano (Rete 4) e del Sottosegretario al Ministero della Salute on. Marcello Gemmato (invitati da EUNOMIS).

È gradita la segnalazione di qualche sponsor che avrà il desk dedicato (scrivere a congresso@airop.it)

Ci si può già iscrivere dal link in calce https://www.corsiecongressi.it/product/congresso-sim-2024/

in cui trovate TUTTE le info, insieme al Programma lavori allegato.

Grazie quindi a tutti per una fattiva collaborazione: consigliando vivamente la prenotazione anche della pausa pranzo con relatori, moderatori, medici della SIM e pubblico, vi dò un arrivederci a sabato 9 marzo p.v. al The Sydney Hotel!

Ecco il link:  Congresso-SIM-9.mar_.2024-1


Articoli correlati