EFFETTI AVVERSI E DANNI DA “VACCINO” ANTI COVID-19.

 

di Andrea Montanari*

Finalmente il primo importantissimo riconoscimento in Italia “apre” la strada a DECINE DI MIGLIAIA di AZIONI LEGALI per risarcimento danni .
La CMO di Padova infatti ha riconosciuto qui il nesso causale tra inoculazione e danno.
Il caso riguarda il farmaco Astrazeneca ma anche per Pzifer, Moderna e J&J varranno gli stessi principi.
A breve inizieranno quindi anche le azioni legali di indennizzo ex L.210 e di risarcimento pieno davanti ai Tribunali civili di tutta Italia da gravi effetti avversi da “vax anti Covid “ per i tanti nostri associati EUNOMIS gravemente danneggiati; danneggiati, e questo, e’ bene ricordarlo, in spregio a quel “Rapporto benefici / rischi “ che avrebbe dovuto governare questa campagna “vaccinale” sperimentale di massa; il che era evidente a pochi all’inizio (e noi siamo stati tra quei pochi ) ma ora la cittadinanza si sta progressivamente risvegliando da un incubo in cui mass media, oligarchi delle élite finanziare sanitarie e farmaceutiche e politici corrotti o compiacenti, l’hanno fatta sprofondare.
I nostri associati e chiunque abbia patito EFFETTI AVVERSI GRAVI E PERMANENTI possono quindi contattare già da domani la nostra email del team legale EUNOMIS: jus@eunomis.org
E’ VENUTO IL MOMENTO, anche qui, DI CHIEDERE GIUSTIZIA 💪🏻!!!

Presidente e coordinatore gruppo giuridico EUNOMIS*

Membro Consiglio Direttivo e Responsabile Dipartimento legale Società Italiana di Medicina*


Articoli correlati

RICONOSCIMENTO DEL DANNO DA VACCINO

Secondo caso in Italia 🇮🇹 (così ci risulta, dopo CMO Padova) di RICONOSCIMENTO...