RICORSO PER IMPUGNARE LE AUTORIZZAZIONI CONCESSE AI “VACCINI COVID-19”

🔺URGENTE
L’avv. Olga Milanese e l’avv. Andrea Montanari, quali presidenti delle rispettive Associazioni Umanità e Ragione ed EUNOMIS – coadiuvati da un team di giuristi – stanno predisponendo il ricorso per impugnare le autorizzazioni concesse ai “vaccini covid-19”.
Un lavoro complesso che sarà portato avanti in modo gratuito per il ricorrente che ha inteso essere in prima linea affinché si possano mettere in luce le irregolarità compiute nei percorsi autorizzativi.
Per partire con l’azione è tuttavia necessario un FONDO CASSA a copertura delle spese vive, incluse quelle di eventuale soccombenza.
Chiunque abbia a cuore la verità e la giustizia e possa donare anche solo una piccola somma può contribuire con un versamento sulle coordinate indicate in locandina e consentirci, così, di portare la Commissione Europea dinanzi al Tribunale UE ove saranno impugnati gli atti autorizzativi.
Gli eventuali importi eccedenti o risultanti dall’impossibilità di agire per insufficienza del fondo saranno devoluti per le attività a tutela dei diritti umani dell’associazione Umanità e Ragione.

Articoli correlati

TRAMONTE IN PILLOLE: DA CHE PARTE STA LA DISINFORMAZIONE

di Silvano Tramonte* Guida pratica per riconoscerla: se la conosci la eviti! La...

BIG PHARMA CORRE AI RIPARI E “CONFESSA” ORA GRAVI MIOCARDITI E MORTI DA “VACCINO” COVID-19

di Andrea Montanari* Al convegno di Padova in Responsabilità medica “Vaccinazione Covid-19 e...